Novità Divani Salone del Mobile 2019 – Tre modi di vivere il living

Tra le tante novità presenti al Salone del Mobile 2019 abbiamo selezionato tre nuovissime proposte per la zona living. Tre divani per tre modi diversi di vivere la propria casa.

Per chi ama sperimentare

Il restyling di Saba Limes, il divano che si adatta sempre di più ad ogni esigenza dell’abitare. Un sistema di sedute che cancella i confini e li ridisegna grazie ai pannelli reggischiena che si possono posizionare lungo tutto il perimetro delle basi.

Limes New si rinnova nei dettagli sartoriali e tecnici: il taglio asimmetrico dei cuscini dello schienale migliora l’appoggio della zona lombare, la ricerca di un nuovo materiale garantisce l’effetto morbido del piumino d’oca e assicura un comfort senza manutenzione, una discreta rivisitazione dei volumi che si armonizzi con l’estetica contemporanea e per finire un inedito cilindro da usare come bracciolo in omaggio alla classicità latina. Piedi aerei in metacrilato e doppia profondità.


Per chi ama il comfort

Ditre Italia ci propone il divano On Line, caratterizzato da ampie e comode sedute trapuntate con un piedino tubolare minimal.

Questo modello ha suscitato in noi l’interesse perché ricalca un po’ i trend legati agli imbottiti di questo Salone del Mobile: la particolarità sta proprio nel poter regolare a piacimento l’inclinazione del bracciolo e dello schienale, movimenti concepiti in base a criteri di ergonomia.

Nuovi tessuti inseriti nel campionario completano il tutto ed evidenziano le infinite possibilità stilistiche, per creare ogni volta un divano unico e personalissimo.


Per chi ama chiacchierare

Rendez-vous è il nuovo sistema di sedute pensato non solo per la casa ma anche per gli spazi collettivi.

Obiettivo del progetto consentire un’estrema flessibilità compositiva con pochi elementi di base. Il punto di partenza è una struttura metallica verniciata nera sulla quale si fissano i moduli orientandoli a propria scelta. Il risultato è un appuntamento con il piacere estetico: angoli curvi da ritmare a linee pure per disegnare ambienti di elevata personalità.

I tavoli di appoggio, in due misure e due diverse finiture, sottolineano la funzione d’uso nei luoghi d’incontro.