BONUS MOBILI 2022

Hai sentito parlare del Bonus Mobili 2022? 

Cos’è e come usufruire del Bonus Mobili 2022

Cari amici e clienti di Raimondi Idee Casa, esatto è proprio così, anche nel 2022 è possibile ricevere il bonus mobili ed elettrodomestici. 

Esattamente, sarà del 50% la detrazione fiscale a cui avrete diritto dopo l’acquisto di mobili ed elettrodomestici nuovi in immobili ristrutturati. Ovviamente, per usufruire di queste agevolazioni fiscali prorogate dalla Legge di Bilancio 2022, dovete rientrare in alcuni requisiti. 

Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore classe A per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori. Scopri di più

Requisiti per usufruire del Bonus Mobili 2022

  • Primo requisito fondamentale è quello di aver effettuato lavori di ristrutturazione edilizia,  interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio 2021 in poi.
  • Secondo requisito, è possibile beneficiare del 50% delle spese fino ad un massimo di 10.000 euro
  • Il Bonus è valido per ogni singola unità immobiliare, questo significa che lo si può richiedere più volte solo se si ristrutturano diversi immobili. Quindi un Bonus per un immobile per volta.
  • L’importo sarà ripartito in 10 quote annuali di pari importo
  • Seguite la Guida dell’Agenzia dell’Entrate aggiornata al Gennaio 2021 per poter fare la domanda
  • Si richiede la certificazione Enea, in caso di tardiva o mancata comunicazione non si perde il bonus mobili ed elettrodomestici
  • Il Bonus è valido solo per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla categoria A+ e A, quindi controllate bene le etichette delle classi energetiche dei prodotti. 
  • I mobili e gli elettrodomestici devono essere acquistati solo dopo aver iniziato i lavori di ristrutturazione

Per approfondimenti vi consigliamo di leggere l’informativa direttamente dal Sito Ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.